Crea sito

Biscotti velocissimi alle arachidi

Se anche voi come me,avete delle arachidi residue dalle feste da smaltire,allora questa ricetta fa sicuramente per voi!
È una ricetta davvero semplice e velocissima,non occorre né impastare né tagliare i biscotti: si parte da un impasto molto morbido che viene lavorato con le fruste che viene disposto a cucchiaiate sulla teglia e poi via in forno.
L’aggiunta di sale aggiunge una nota sapida che contrasta piacevolmente con il sapore delle arachidi,ma se non lo gradite potete anche non metterlo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer circa 40 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • g80/100 Arachidi sgusciate (non salate)
  • g100 Burro a temperatura ambiente
  • g50 Zucchero semolato
  • g70 Zucchero a velo
  • g180 Farina 00
  • g3 Sale fino
  • 2Uova
  • 1/2Bustina di lievito per dolci

Preparazione dei Biscotti velocissimi alle arachidi

  1. In una ciotola mettiamo il burro,lo zucchero,il sale e le uova.

  2. Sbattiamo con le fruste elettriche poi aggiungiamo la farina e il lievito.

  3. Aggiungiamo le arachidi intere.

  4. Mescoliamo bene fino ad ottenere un composto molto cremoso.

  5. Rivestiamo una teglia con carta forno,accendiamo il forno a 180 gradi.

  6. Creiamo i nostri biscotti mettendo un cucchiaino di impasto alla volta sulla teglia,lasciando dello spazio tra loro.

  7. Cuociamo per circa 20 minuti,fino a doratura.

  8. Lasciamo raffreddare prima di staccare i nostri biscotti dalla teglia.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pocaspesatantaresa

Moglie e mamma a tempo pieno con la passione per la cucina,in particolar modo dolci e lievitati 😊 L'idea del blog nasce dall'esigenza di realizzare ricette semplici e gustose con un'occhio al portafoglio,adatte a tutta la famiglia. Insieme a me ci sono due piccoli "aiutanti",i miei bimbi: insieme ci divertiamo a mettere le mani in pasta,a decorare torte e biscotti e,ovviamente,ad assaggiare il risultato delle nostre fatiche culinarie!