Torta salata di pasta sfoglia con catalogna e mozzarella

Ricetta facile da realizzare anche poco prima di pranzare o cenare. Tutta a base di verdura è ideale per i vegetariani, ma anche per antipasto o in abbinamento ad un buon primo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 1 kgcatalogna
  • 3uova
  • 200 gmozzarella
  • 50 gformaggio grattugiato
  • 2 cucchiaipangrattato
  • semi di zucca
  • sale e pepe

Strumenti

  • Teglia dai bordi bassi

Preparazione

Per questa ricetta è stata utilizzata la catalogna fresca, pulita, lavata e bollita. Per comodità si potranno utilizzare anche erbette surgelate, sbollentate in acqua leggermente salata.
  1. Prima di tutto, srotolare la pasta sfoglia e tagliare una fascia di pasta in modo da ottenere un quadrato.

    Con tutta la carta da forno, trasferire la pasta sfoglia nella teglia.

  2. Intanto tagliare a fettine la mozzarella e, in una ciotola mescolare la catalogna bollita e tiepida, le uova, il formaggio, il pangrattato, sale fino e pepe.

    Lasciar riposare 15 minuti, in modo che il pangrattato assorba la parte liquida dell’impasto.

  3. Dopo 15 minuti dividere l’impasto in due parti e stenderne una parte sulla pasta sfoglia.

  4. Adesso, appoggiare uno strato di mozzarella tagliata a fettine sul primo strato di catalogna.

  5. Quindi, ricoprire lo strato di mozzarella con la seconda parte dell’impasto di catalogna.

  6. Infine, tagliare delle striscioline di pasta sfoglia dalla parte tagliata inizialmente e creare un incrocio.

    Mettere i semi di zucca nei riquadri ed infornare a 180 gradi statico per circa 30 minuti.

  7. Quando la torta si presenterà dorata sia sulla superficie sia sul fondo, si potrà sfornare e lasciar intiepidire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.