Tagliatelle con i finferli

Le tagliatelle con i funghi sono un piatto tipico autunnale. Si possono utilizzare vari tipi di funghi: finferli, cardoncelli, porcini o anche un bel misto bosco.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfunghi finferli (gallinacci)
  • 250 gtagliatelle all’uovo
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • prezzemolo tritato

Strumenti

  • Padella o Wok

Preparazione

Si possono utilizzare anche funghi surgelati. La ricetta risulterà ancora più semplice e veloce, perchè i funghi freschi devono essere puliti molto bene e quindi necessitano di un bel pò di tempo.
  1. Pulire bene i funghi e tagliarli a pezzetti.

  2. In una padella mettere un bel giro d’olio e l’aglio a pezzetti. Far soffriggere qualche secondo ed aggiungere i funghi. Salare ed aggiungere mezzo bicchiere di acqua. Cuocere a fuoco moderato per circa 15 minuti. Una volta cotti, prendere qualche cucchiaiata di funghi e frullarli.

  3. Intanto cuocere le tagliatelle al dente.

    Prima di scolarle mettere da parte un pò di acqua di cottura che servirà per spadellare la pasta con i funghi.

  4. A questo punto aggiungere la pasta scolata ed i funghi frullati nella padella dei funghi ed amalgamare bene aiutandosi con due forchette.

    Aggiungere poco per volta l’acqua di cottura della pasta se il tutto dovesse risultare secco. Unire metà del prezzemolo tritato ed impiattare.

    Completare con un giro d’olio e un pò di prezzemolo.

    Se piace aggiungere anche un pò di pepe o peperoncino.

Variante

Per gli amanti del formaggio, una grattata di grana o parmigiano darà un tocco saporito al piatto, ma attenzione a non coprire il sapore dei funghi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.