Plumcake di crema e mandorle

La classica torta della nonna rotonda è diventata un plumcake o meglio rettangolare. Ho trovato più comodo tagliare le fette di torta a tranci rettangolari perchè non si creano briciole, non si rompono le fette particolarmente “piccole” e così via.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Cliccando sui due ingredienti base cioè pasta frolla e crema pasticcera, si apriranno le pagine delle rispettive ricette.

50 g mandorle in scaglie

Strumenti

Passaggi

Dopo aver preparato e fatto riposare 30 minuti in frigo la pasta frolla, con l’aiuto del mattarello stenderla in una sfoglia di circa mezzo centimetro.

Con l’aiuto di un coltello ricavare dalla sfoglia un rettangolo (1) grande da foderare la teglia rettangolare anche sui bordi (2).

A questo punto versare la crema pasticcera ormai fredda (3) sulla pasta frolla e livellare bene. Ricoprire la crema con le mandorle a scaglie (4).

Intanto accendere il forno e quando la temperatura arriva a 180 gradi infornare la torta ed aspettare almeno 30 minuti per verificare che sia cotta. Quindi sfornare la torna e lasciare che si raffreddi.

Prima di servire la torta cospargere dello zucchero a velo sul bordo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.