Profiterol

A chi non piace la montagna di morbidi bignè ripieni di panna, crema pasticcera, crema al cioccolato?
E cosa dire della colata di cioccolato e riccioli di panna?
Bene, adesso leggiamo come realizzarlo. Bisogna tenere presente che non siamo pasticceri professionisti quindi è meglio iniziare le preparazioni un giorno prima, ed esattamente le creme ed i bignè. Il giorno dopo preparare la glassa di copertura, la panna montata e la composizione del dolce.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni8
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

Cliccare sugli ingredienti sottolineati per i dettagli delle singole preparazioni.

Strumenti

  • 1 Frusta elettrica

Preparazione

  1. Tenere la confezione della panna in frigo ed almeno mezz’ora prima di montarla, mettere il contenitore in freezer, così la panna non subirà riscaldamento durante la montatura.

  2. Nel frattempo preparare la glassa al cioccolato fondente come da ricetta specifica.

    In attesa che la glassa diventi tiepida montare la panna.

    Mettere da parte qualche cucchiaiata di panna che servirà per guarnire il profiterol.

  3. Dal momento che la crema pasticcera è stata preparata il giorno prima oppure è stata tenuta in frigo, è bene amalgamarla con un cucchiaio in modo che diventi liscia e senza grumi.

  4. A questo punto, utilizzando una siringa per dolci, riempire i bignè con crema pasticcera oppure con panna.

  5. Su un piatto di portata disporre i bignè a piramide, dopo averli passati nella glassa uno per volta.

    Formata la piramide, decorare con tanti riccioli di panna.

    Tenere in frigo fino al momento di servire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.