Pasta frolla senza burro

La pasta frolla senza burro è la ricetta che ho imparato sin da bambina sotto le attente istruzioni di mia madre. Nella tradizione pasticcera pugliese è più frequente l’utilizzo dell’olio invece del burro. Questo impasto ha il vantaggio di poter essere utilizzato subito senza il riposo di mezz’ora in frigo. Versatile per preparare crostate e biscotti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 2uova
  • 80 golio extravergine d’oliva (oppure olio di semi di arachidi o girasole)
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • qualchegoccia di vaniglia (oppure 1 bustina di vanillina)
  • scorza di limone (o di arancia grattugiata)

Preparazione

  1. In una ciotola sbattere le uova con l’olio, la vaniglia, lo zucchero e la scorza grattugiata di mezzo limone o arancia.

    Aggiungere poco per volta la farina mescolata al lievito e quando l’impasto inizia a prendere forma trasferirlo su un piano di lavoro.

  2. Lavorare l’impasto sul tavolo fino a quando tutta la farina verrà assorbita.

    Dare la forma di una palla ed utilizzarla per preparare una crostata o dei biscotti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.