Pasta e fagiolini al pomodoro

La pasta e fagiolini è in assoluto il piatto più frequentemente preparato in estate a casa mia.
E’ semplicemente buono e profumato al basilico e pomodoro.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMediterranea

Ingredienti

  • 250 glinguine (o spaghetti)
  • 500 gfagiolini
  • 200 gpomodorini datterini (o ciliegini)
  • basilico fresco
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 fogliaalloro
  • Mezzoscalogno
  • sale

Preparazione

  1. Preparare il sughetto di pomodoro mettendo in padella lo scalogno tagliato a fettine sottili e l’olio. Appena qualche secondo di soffritto ed aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti.

    Aggiungere la foglia di alloro ed il sale e lasciar cuocere per qualche minuto.

  2. Intanto in una pentola far bollire l’acqua ed aggiungere i fagiolini puliti e sciacquati. Dopo 5 minuti unire la pasta e cuocere secondo il tempo riportato sulla confezione, comunque al dente. Salare.

  3. A pasta cotta, scolare (tenendo da parte l’acqua di cottura) e versare nella padella del sugo.

    Se il tutto risultasse molto asciutto, aggiungere un pò di acqua di cottura della pasta.

    Prima di impiattare aggiungere il basilico a pezzetti.

Variante

Solitamente al Sud questo piatto viene arricchito con il “cacioricotta” , tipica formaggetta morbida di latte di pecora o di mucca da grattugiare sulla pasta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.