Panini al latte

Questi panini sono come le olive: uno tira l’altro. Mangiati da soli oppure accompagnati con salumi o marmellata saranno la colazione o la merenda ideale, per sentirsi ogni giorno in festa.

  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgfarina
  • 200 gburro (a temperatura ambiente)
  • 25 gsale
  • 50 gzucchero di canna
  • 2uova
  • 450 glatte
  • 25 glievito di birra fresco

Strumenti

  • Macchina per il pane impastatrice o planetaria
  • carta da forno

Preparazione

  1. Prima di tutto, in un bicchiere pieno a metà di latte tiepido sciogliere il lievito di birra e lo zucchero. Lasciar riposare qualche minuto.

    Intanto, nel bicchiere della planetaria mettere tutti gli ingredienti secchi, formare un buco al centro ed aggiungere il burro morbido, le uova, il latte tiepido ed il lievito.

  2. Impastare a velocità media per 5 minuti e poi aggiungere il sale fino. Altri 2 minuti e l’impasto è pronto quando si stacca dalle pareti.

  3. Foderare con la carta da forno la placca del forno.

    Formare tante palline di impasto del peso di circa 70 grammi e disporle sulla placca a distanza di 5 centimetri l’una dall’altra.

    A piacere bagnare con del latte la superficie dei panini e cospargerli di semi di papavero o sesamo o zucca.

    Lasciar lievitare per circa 3 ore a temperatura ambiente d’estate, mentre in forno spento con la luce accesa di inverno.

  4. Preriscaldare il forno statico a 165 gradi. Mettere su un angolo del forno un tegame con acqua in modo da creare umidità durante la cottura del pane.

    Cuocere per 12 minuti fino a quando i panini saranno dorati.

Variante

Si può adoperare una teglia per muffin foderata di carta da forno in cui riporre i panini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.