Girelle di sfoglia ai funghi

Stuzzichino da aperitivo, contorno, antipastino, la girella ai funghi va bene in ogni occasione. Gustata calda o fredda è sempre buona.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare
  • 400 gfunghi coltivati o misto bosco
  • 200 gmozzarella
  • 1/2scalogno
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo tritato

Strumenti

  • Teglia da forno o placca

Preparazione

  1. Scolare le mozzarelle dal loro latticello e tagliarle a fette.

  2. Intanto, pulire i funghi e tagliarli a pezzetti.

    Cuocere i funghi il una padella con olio e scalogno tagliato a fettine sottili, prezzemolo tritato e sale fino.

    Dopo 15 minuti i funghi saranno pronti; farli intiepidire.

  3. Quindi, distribuire i funghi su tutta la sfoglia.

    Aggiungere anche le fettine di mozzarella.

    A questo punto arrotolare la sfoglia aiutandosi con la carta da forno, fino a formare un rotolo.

  4. Mettere in frigorifero il rotolo per circa 1 ora e poi tagliare fette di 2 centimetri.

  5. Rivestire la teglia con un foglio di carta da forno oppure utilizzare quella in cui era arrotolata la pasta sfoglia.

    Adagiare le girelle sulla carta nella teglia e distribuire un pò di pangrattato su ogni girella.

    A questo punto infornare in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti.

    Servire le girelle ancora calde.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.