Crostata di frutta fresca con pasta frolla

Questa crostata è molto semplice da realizzare e si può utilizzare la frutta che più piace oppure quella di stagione. Siccome non utilizzo gelatine di copertura o altro, è facile che la frutta annerisca, quindi va decorata poco prima di servirla.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Cliccare su pasta frolla e crema pasticcera per le due ricette.

Preparazione

  1. Prendere metà dell’impasto di pasta frolla ed adagiarla su un foglio di carta da forno.

    Tirare la pasta con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro.

    Trasferire la pasta stesa nella teglia, livellare i bordi e bucherellare la base con una forchetta, per evitare che la pasta cuocendosi possa sollevarsi.

    Infornare per circa 20 minuti in forno già caldo a 180 gradi.

    Quando la pasta frolla sarà dorata tirare fuori dal forno e far raffreddare.

  2. Nel frattempo preparare la crema pasticcera e farla raffreddare.

    Lavare le fragole, asciugarle ed affettare il kiwi.

    La banana va pulita ed affettata poco prima di preparare la crostata in modo che non si annerisca troppo.

  3. A questo punto adagiare su un piatto di portata la pasta frolla cotta, versare uno strato di crema pasticcera e decorare con la frutta fresca.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.