Crespelle

Crespella in italiano, crèpe in francese. Pochi ingredienti per creare queste sottili sfoglie cotte in padella e farcite sia con dolce sia con salato. Facili da fare, attenzione alle dosi: la pastella molto liquida fa rompere la crèpe; la pastella più consistente rende la crèpe gommosa e spessa.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 1uovo
  • 200 glatte
  • 6 cucchiaifarina
  • 1 cucchiainoburro

Strumenti

  • Frullatore a immersione
  • Padella – antiaderente – diametro 24 cm

Preparazione

  1. Prima di tutto, mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e frullarli in modo che la pastella risulti vellutata e senza grumi.

    Nel caso si utilizzi una frusta a mano, lavorare l’uovo con la farina ed aggiungere poco per volta il latte.

    Se la pastella dovesse risultare liquida aggiungere un cucchiaio di farina.

  2. Dopo aver fatto riposare la pastella per circa 30 minuti, in una padella antiaderente, far sciogliere pochissimo burro e versare un mestolo di pastella.

    Quindi, tenendo la padella per il manico, farla ruotare in modo che la pastella si distribuisca su tutto il fondo.

    Quando i bordi risulteranno dorati, con l’aiuto di una spatola, girare la crespella per completarne la cottura.

    Una volta cotta, sistemare la crespella in un piatto piano, in modo che resti perfettamente dritta.

  3. Attenzione a non bruciare la crespella altrimenti risulterà amara. L’aspetto della crespella deve essere dorato.

  4. Man mano che le crespelle sono pronte sistemarle in un piatto piano, una sull’altra in modo che mantengano l’umidità.

    Dopo aver completato la cottura di tutte le crespelle, ricoprirle di pellicola trasparente.

    Quando le crespelle saranno ben fredde potranno essere farcite sia con ingredienti salati sia dolci.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.