Come preparare i vasetti di vetro per le conserve

Il termine corretto è sterilizzazione. Marmellateconfettureverdure sott’olio oppure passata di pomodoro, devono essere riposti in vasetti di vetro sterilizzati. E capsule o coperchi compresi.

La sterilizzazione è un passaggio fondamentale e necessario per poter evitare la formazione di batteri che potrebbero intossicarci.

E’ consigliabile utilizzare coperchi sempre nuovi, poichè quelli già utilizzati potrebbero non essere più ermetici. Infatti spesso accade che il coperchio non si apra facilmente ed ecco che con la forchetta o altro si faccia leva proprio per favorirne l’ apertura.

Esistono diversi metodi di sterilizzazione: in forno, in microonde, in lavastoviglie oppure in pentola, che è il metodo più utilizzato.

Sterilizzazione in pentola :

Per sterilizzare i vasetti ed i coperchi, utilizzare una pentola capiente e alta che possa contenere tutto il vasetto, bordi compresi. 

Adagiare sul fondo della pentola uno strofinaccio pulito, disporre i vasetti uno vicino all’altro e con un altro strofinaccio circondare i vasetti, in modo che restino ben fermi durante l’ ebollizione.

Riempire di acqua la pentola fino a coprire completamente i vasetti. Sistemare i coperchi nelle fessure tra un vasetto e l’altro.

Portare ad ebollizione la pentola e da quando inizia l’ebollizione calcolare almeno 30 minuti di cottura.

Poi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare i vasetti ed i coperchi nella pentola. 

Togliere i vasetti dall’acqua solo quando sarà ben fredda e metterli a testa in giù in modo che si asciughino. Riempire i vasetti entro un’ora dalla sterilizzazione.