Cestini di pasta sfoglia con funghi e stracchino

Questa ricetta renderà piacevole la vostra cena, e con qualche piccolo accorgimento sarà velocissima da preparare: pasta sfogli pronta e funghi trifolati già pronti ed ecco fatto, in mezz’ora si cena!
Ottimi anche per un antipasto accompagnati da un buon bicchiere di vino bianco frizzante.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 300 gfunghi prataioli (champignon) (oppure misto bosco)
  • 150 gstracchino
  • olio extravergine d’oliva
  • Mezzoscalogno
  • prezzemolo tritato
  • sale fino

Strumenti

  • 12 Pirottini di carta o di alluminio
  • carta da forno

Preparazione

  1. Prima di tutto, srotolare la pasta sfoglia e, con l’aiuto di un paio di forbici, tagliare dei quadrati da 10 centimetri di lato, insieme carta e pasta sfoglia.

    Dovranno essere almeno 12. La pasta sfoglia che avanza servirà per ritagliare dei quadrati più piccoli.

  2. Per questa ricetta sono stati utilizzati funghi freschi, fatti cuocere in padella con olio e scalogno tagliato fine, per 15 minuti.

    Se non si ha molto tempo, si possono utilizzare i funghi trifolati che si trovano già cotti in scatola. Scolarli bene prima di utilizzarli.

  3. A questo punto, adagiare ogni quadrato di carta e pasta sfoglia in ogni pirottino e con le dita far aderire bene la pasta alle pareti del pirottino.

  4. Quindi, versare una cucchiaiata di funghi in ogni pirottino e completare con lo stracchino.

  5. Chiudere il tutto con un quadratino di pasta sfoglia, in modo che lo stracchino non si secchi durante la cottura.

  6. Intanto riscaldare il forno a 180 gradi statico e poi infornare i cestini per circa 20 minuti.

    Quando saranno dorati, toglierli dal forno e servirli caldi o tiepidi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.