Orata alla Mediterranea

Come avrete intuito questo fine settimana ho fatto un bel pranzetto dei miei…tutto a base di pesce! Per tradizione il pranzo di pesce a casa mia non è completo se per secondo non c’è un bel pesce intero da spinare e sporzionare in diretta di fronte ai commensali, di solito preparato al forno.

Di solito preparo la spigola o l’orata al forno…ma stavolta volevo cucinarla in maniera diversa…più gustosa e non con la solita erbetta e fetta di limone.

ho utilizzato ingredienti tipici mediterranei…olive, origano, pomodorini…buonissima!

l’hanno divorata pria che riuscissi a fotografarla!

Che dite? Iniziamo a cucinare?

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30/40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 800 g Orata (freschissima di Mare)
  • 1 mazzetto Origano (secco)
  • 100 g Olive (Nere meglio se tipo Gaeta o al Forno)
  • 100 g Pomodorini datterini
  • 5 Patate (piccole)
  • qb Sale
  • qb Pepe
  • qb Olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 filo Prezzemolo (per guarnire)

Preparazione

  1. Versare nella pirofila un filo di olio di oliva, sminuzzare l’aglio e cospargere l’orata precedentemente spanciata e squamata. Insaporire con sale, pepe e origano.

  2. Tagliare in una terrina le patate a dadini e i pomodorini a metà, aggiungere le olive e condire con olio, sale, pepe origano e aglio tritato.

  3. Aggiungere il composto all’orata e infornare in forno già caldo per circa 30/40 minuti.

  4. Purtroppo non ho fatto in tempo a fotografarla da cotta…l’hanno letteralmente assaltata e divorata!

    bon appètit

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.