Pizza zucca, Taleggio e speck

Solitamente seguo la stagionalità dei prodotti ma questo è un mio grande cavallo di battaglia e me lo gioco come mia prima ricetta in assoluto! E poi d’altronde la zucca la si trova anche surgelata, e sicuramente qualcuno di voi la congela per mangiarla tutto l’anno. 😉

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

mozzarella (Tagliata e lasciata a scolare)
zucca (Tagliata a tocchi grossolani)
Taleggio
speck a fettine

Strumenti

Per realizzare la ricetta serviranno coltelli e tagliere, teglia da forno, carta forno, forbici, padella/piastra/bistecchiera.

Passaggi

Precuocete la zucca come più vi piace senza stravolgerne troppo il sapore…a me piace fatta al forno con un filo d’olio, un pizzico di sale e pepe. Piastrate o grigliate lo speck per qualche minuto fino a renderlo croccante e tagliuzzatelo a striscette. Stendere il disco di pasta sul piano di lavoro, mettere poi la mozzarella precedentemente tagliata e scolata, il Taleggio e la zucca. Infornare sulla piastra refrattaria con l’ausilio della pala per pizza e cuocere a temperatura massima per 8-10 minuti. A cottura ultimata aggiungete le listarelle di speck croccante.

Come già spiegato nei precedenti post questa cottura va bene per pizze al mattone e padellini; nel caso di teglie di grandi dimensioni cuocere a 220 gradi per 15-20 minuti.

Per l’impasto della pizza ➡️ L’impasto

Consigli: Bilanciare i sapori è importante: lo speck serve a dare croccantezza al piatto e la sua sapidità bilancia la dolcezza della zucca, inoltre l’utilizzo di un formaggio più deciso del Taleggio coprirebbe il gusto della zucca.

Come sempre commentate festosi e festanti e datemi suggerimenti per le prossime ricette… magari un ingrediente su cui costruirci una pizza 😉.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Alepizza910

Sono un pizzaiolo, mi chiamo Alessandro, ho 37 anni, romano ma vivo e lavoro in provincia di Torino. Vorrei condividere con voi la mia passione e magari darvi consigli utili e qualche buona idea per le cene tra amici 😉.