Zucchine a scapece

Le Zucchine a scapece sono una ricetta della tradizione campana saporita e semplice da realizzare e il suo bello è che si conservano anche per più giorni nel frigorifero,se non le finite prima ovvio..Le Zucchine a scapece sono prima fritte poi aromatizzate con l’aceto e la menta..anche al nord si utilizza questo tipo di ricette ma vengono chiamate con alrtri nomi,come “saor” o “carpione”che nacquero per meglio conservare certi alimenti..le Zucchine a scapace sono ottime come antipasto o contorno..potete anche utilizzarle per creare qualche abbinamento su dei crostini a vostro piacimento..c’è chi fa bollire l’aceto con un pò di acqua e lo fa ridurre sul fuoco per qualche minuto,ma in casa mia sono state sempre fatte così,con aceto a freddo e la quantità appunto è molto individuale,quindi il consiglio che vi posso dare è di metterne poco così poi vi regolate di conseguenza..lo stesso vale anche per la quantità di aglio e menta,le dosi sono un pò indicative..si conservano in frigo anche una settimana..

4-5 zucchine
2 spicchi d’aglio
aceto bianco
4-5 foglioline di menta
sale
olio per friggere

Per preparare le Zucchine a scapece si fa così..tagliatele a rotelle di circa 5 mm..per far sì che le zucchine perdano parte della loro acqua amarognola le metteremo a spurgare cosparse con un pò di sale dentro ad uno scolapasta..passata almeno un oretta asciugarle un pochino e friggerle in olio caldo..appoggiarle su carta assorbente..tritare gli spicchi d’aglio molto finemente o se preferite a fettine così poi se vi da fastidio potete sempre toglierlo..spezzettare anche la menta..adesso mettete le zucchine,la menta,l’aglio e un pò d’aceto (quantità a piacere)in una ciotolina e mescolate per armonizzare il tutto..le vostre Zucchine a scapece sono Pronte!!

 

zucchine scapece-5924

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,clicca mi piace sulla mia pagina Fb

(Visited 2.335 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.