Spaghetti alle cozze

Gli Spaghetti alle cozze sono uno dei più semplici piatti di mare che facciamo da sempre in tutte le nostre case. Sono un piatto vermente economico perchè normalmente le cozze si trovano ad un prezzo veramente accessibile. Non necessita di molti passaggi , piuttosto si richiede la massima freschezza degli ingredienti. Ognuno lo personalizza un pò, si sa, come in tutte le ricette ognuno ha i suoi segreti e le sue tradizioni. Io lo faccio con un pochino di pomodoro per dare sapore e colore e un buon vino bianco per accompagnare il tutto. Leggermente piccante se lo gradite, altrimenti omettete il peperoncino!!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Cozze o muscoli 800-1000 g
  • Pomodorini 5-6
  • Aglio 2 spicchi
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Peperoncino a piacere
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare gli Spaghetti allo scoglio si comincia a pulire i muscoli, togliendo tutta quella paglietta che solitamente si presenta . Mettetele adesso in un’ampia padella sul fuoco, senza acqua né condimento e attendete che i gusci si aprano. Una volta aperti, (sgusciatene la metà ) mettete tutti i frutti di mare da parte e filtrate il liquido di cottura. Intanto mettete a cuocere la pasta. Prendete una padella versate l’olio e fate rosolare i due spicchi d’aglio tritati e a piacere il peperoncino. Un paio di minuti e aggiungete le cozze ; sfumare col vino bianco e aggiungere il liquido di cottura delle cozze e lasciate sul fuoco basso qualche minuto, facendo asciugare un po’. Scolate la pasta al dente e versatela direttamente in padella amalgamando bene il tutto. Servite cospargendo di prezzemolo. I vostri Spaghetti alle cozze sono Pronti!!

(Visited 2.176 times, 2.176 visits today)
Precedente Girelle alla confettura di fragole, senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.