Sformatini alle zucchine

La ricetta dello Sformato alle zucchine è un must tra gli sformati che si è soliti preparare..chi è che non l’ha mai mangiato? Gli Sformatini alle zucchine sono un contorno carino e goloso da presentare in tavola..perfetto in varie occasioni, da accompagnare a un secondo di vostro gradimento o da servire come antipasto..perfetto anche per i bambini perchè così presentato dove le zucchine sono invisibili ,verrà mangiato anche da quelli più ostili a consumare abitualmente le verdure..lo sformato è arricchito con della ricotta che lo rende cremoso e umido..con questa dose ne vengono 8 piccoli monoporzione, ma se preferite potete mettere il composto in pirofile qualsiasi adatte ad essere messe in forno..si taglia perfettamente e non avrete problemi a sporzionarlo.. se per questioni di praticità volete anticiparvi non ci saranno problemi a preparare il composto e conservarlo in frigo già nella teglia o pirofila dove intendete cuocerlo, non ci saranno problemi, provatelo e sarà più semplice portare in tavola qualcosa di fresco fatto con le vostre mani..

500 gr di zucchine

100 gr di ricotta

un cucchiaio di farina

2 uova

sale

30 gr di pecorino grattugiato

burro e pangrattato per imburrare i contenitori

Preparare gli Sformatini alle zucchine è davvero molto semplice..si comincia così..tagliare le estremità alle zucchine, lessarle per 10 minuti in acqua salata,scolarle e mettetele in un mixer con la ricotta,le uova, il pecorino e frullare il tutto..adesso mettete il cucchiaio di farina e se vedete che è piuttosto liquido aggiungetene un altro..amalgamate il tutto..regolate di sale e distribuite negli stampini o nella pirofila precedentemente imburrati e cosparsi di pangrattato..cuocere a 160°C per cirac 45 minuti..sfornare e lasciar raffreddare completamente all’interno degli stampini..i vostri Sformatini alle zucchine sono Pronti!!

 

sformato zucchine-5904

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,seguimi nella mia pagina Fb

(Visited 2.168 times, 7 visits today)
Precedente Focaccione alle zucchine ai due sapori Successivo Salade nicoise, insalata Nizzarda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.