Seppie con i piselli, secondo facile

Le Seppie con i piselli sono un secondo piatto di mare molto conosciuto, e molto semplice da fare in quanto non necessita di grandi passaggi, anche la stessa pulizia delle seppie è davvero semplice.. le Seppie con i piselli sono una ricetta adatta anche a quelle persone che dicono di non saper cucinare il pesce..è un buon piatto ottimo anche scaldato quindi potete prepararlo prima o nel caso avanzi conservarlo in frigo per il giorno dopo..leggere e appetitose..fra l’ altro le seppie non sono nemmeno fra i pesci più costosi..

250 gr di piselli surgelati
500 gr di seppie
una cipolla
olio extra vergine di oliva
sale & pepe
400 ml di polpa di pomodoro
mezzo bicchiere di vino bianco

due cucchiaini di prezzemolo tritato

Per preparare le Seppie con i piselli si comincia così.. se disponiamo di seppie piccoline come nel caso di questa ricetta non occorrerà tagliarle.. se invece avete a disposizione quelle grandi, dopo averle tolto quel filo di cartilagene all’ interno della sacca, tagliarle ad anelli, proprio come si fa per i calamari e i totani.. in un’ampia padella mettere un abbondante filo di olio e il prezzemolo.. tagliate a fettine sottili la cipolla e aggiungete anch’ essa.. fate soffroggere.. quando quest’ ultima sarà imbiondita aggiungere le seppie e far rosolare girandole bene.. sfumare adesso col vino bianco.. regolare di sale e pepe.. fatele quindi  insaporire e poi versate i piselli ancora surgelati, o freschi nel caso fossero tali.. mescolare bene e finire con l’ aggiunta della polpa di pomodoro.. cuocere a fuoco dolce, fino a che le seppie risulteranno tenere.. assaggiatele nell’ eventualità per capirne il grado di cottura.. le vostre Seppie con i piselli sono Pronte!!

seppie piselli-7005

Alle Seppie con i piselli ho abbinato un vino bianco Grecanico dal profumo fresco con delicati profumi di agrumi e oleandro, un vino fresco e sapido della cantina Settesoli

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,seguimi nella mia pagina Fb

(Visited 1.332 times, 23 visits today)
Precedente Dolce alle carote e nocciole tostate Successivo Torta cioccolatino, senza farina

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.