Peperoni ripieni

I Peperoni ripieni sono un secondo molto saporito e semplice.. sono perfetti da fare quando abbiamo un pò di pane raffermo, e capita spesso, col pane non ci si indovina mai.. una volta preparata la farcia si riempono e si infornano.. sono perfetti da preparare in anticipo e cuocerli poco prima di cena, altrimenti buonissimi anche scaldati.. adatti ad essere congelati per quando abdate di fretta e vi serve qualcosa di già pronto.. insomma i Peperoni ripieni sono una ricetta molto versatile e saporita che vi conquisterà di sicuro.. se utilizzate quelli piccoli sono perfetti anche per un buffet.. un secondo a base di carne che piacerà anche ai vostri bambini.. potete farcire anche altri tipi di verdure come le melanzane, i peperoni, le cipolle.. un pò a vostro piacimento.. divertitevi a personalizzare il ripieno mescolando anche più tipi di macinato o formaggio..

un peperone giallo

un peperone rosso

300 gr di macinato

un panino

un uovo

sale & pepe

30 gr di parmigiano

un cucchiaino di prezzemolo tritato

erbe aromatiche tritate se vi piacciono

Per preparare i Peperoni ripieni si comincia così.. mettete il pane in ammollo in una ciotola colma d’ acqua.. intanto che si ammorbidirà mettete in un’ altra ciotola il macinato, l’uovo, il prezzemolo, il sale, il pepe e il parmigiano.. aggiungete il pane ben strizzato e amalgamare il tutto con le mani formando un composto mogeneo.. adesso tagliate a metà i peperoni eliminando i semi e i filamenti interni bianchi.. prendere il composto di macinato e riempire bene le metà dei peperoni.. posizionarle su una placca da forno e cuocerle a 180° per circa una 40 minuti.. i vostri Peperoni ripieni sono Pronti!!

peperoni-ripieni-7247

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,clicca mi piace sulla mia pagina Fb

Se cercate altre ricette col pane raffermo:

Torta paesana alla Brianzola

Alici gratinate con pane alle erbe

Torta di pane

Crostini di pane aromatici

Gratin di pane aromatico e cavolfiore

(Visited 1.777 times, 155 visits today)
Precedente Baccalà a bras ricetta portoghese Successivo Torta Regina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.