Pasta al farro con semi di zucca e zucchine

La Pasta al farro con semi di zucca e zucchine è un primo di stagione salutare..la presenza dei semi di zucca ci garantisce una buona fonte di proprietà benefiche..i semi di zucca sono ricchi di magnesio ritenuto benefico per la corretta attività cardiaca..ricchi di proteine altamente digeribili,contengono ferro e ottimi alleati contro il colesterolo..e se volete scoprirne di più cliccate qua..la pasta al farro è maggiormente digeribile alla comune pasta e favorisce un apporto energetico costante nel tempo,molto consigliata a chi segue un’alimentazione sportiva..ricetta vegetariana e vegana..la Pasta al farro con semi di zucca e zucchine è un piatto semplice da fare e si prepara nel mentre cuocete la pasta..dose per 4 persone..

  • 360 gr di Tortiglioni al farro L’orto del Fucino
  • 4 piccole zucchine
  • una cipolla
  • un filo d’olio ex vergine d’oliva
  • 2 cucchiai di semi di zucca sgusciati e tostati
  • sale&pepe

Per preparare la Pasta al farro con semi di zucca e zucchine si comincia così..mettere a bollire l’acqua per la cottura della pasta e cuocere e salare secondo i propri gusti..tagliare la cipolla molto sottile e soffriggerla con l’olio avendo cura di coprire un pò per evitare che si bruci..tagliare le zucchine a rotelle con l’aiuto di una mandolina..aggiungerle alla cipolla e girare salando leggermente..farle cuocere qualche minuto aiutandovi con un mestolo di acqua di cottura..attenti a non cuocerle troppo,non devono sfarsi..quando la pasta avrà raggiunto il vostro grado di cottura preferito scolatela e versatela sulle zucchine..amalgamare bene il condimento alla pasta e distribuire nei piatti..cospargere con i semi di zucca e se vi piace una grattata di pepe..la vostra Pasta al farro con semi di zucca e zucchine è Pronta!!

 

pasta farro-3000

(Visited 301 times, 12 visits today)
Precedente Crostata di Kamut alle ciliege Successivo Granita morbida al caffè

Un commento su “Pasta al farro con semi di zucca e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.