Crea sito

Fegato alla veneziana

Il Fegato alla veneziana è una ricetta tipica e conosciutissima del Veneto..è una ricetta di facile realizzazione..è un classico della cucina italiana..il sapore del fegato è un pò particolare,e abbinato alle cipolle è davvero perfetto..il fegato è un alimento molto proteico e ricco di ferro molto utile alle donne in gravidanza o a chi ne è carente, ricco di vitamine e sali minerali..va bene sia il fegato di manzo che quello di vitello, non influirà nella buona riuscita della ricetta.. il Fegato alla veneziana è un secondo di carne da preparare pochi minuti prima di consumarlo perchè riscaldato diventa solo secco e stopposo..tanto è una ricetta davvero semplice e veloce..

4-5 fettine di fegato di vitello

3 cipolle dorate Orto del Fucino

olio extra vergine d’Oliva

un pochino d’aceto bianco

sale&pepe

7-8 foglie di salvia

Per preparare il Fegato alla veneziana si comincia con l’affettare le cipolle a fettine sottili..poi In una padella capiente si rosolano con un filo d’olio e successivamente si aggiunge una tazzina d’acqua..quando saranno leggermente appassite si aggiunge una mezza tazzina di aceto bianco e si salano..spezzettare adesso la salvia e aggiungerla in padella..un paio di minuti e si adagiano le fettine di fegato in padella..cuocere 3-4 minuti poi girarle..salare e pepare..ancoora 3-4 minuti e sarà cotto..servire il Fegato alla veneziana con le cipolle ormai belle saporite e stufate..il vostro Fegato alla veneziana è Pronto!!

fegato-4489

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,seguimi nella mia pagina Fb

Se decidete di limitare il consumo di calorie evitate di soffriggere le cipolle nell’olio e appassitele in una tazza di acqua, omettendo quindi l’olio il piatto nel suo risultato non ne perderà di sapore e avrete comunque una salsina gustosa.La ricetta così realizzata è perfetta anche per chi segue un’alimentazione del regime Dukan

 

 

(Visited 1.947 times, 31 visits today)

2 Risposte a “Fegato alla veneziana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.