Dolce al mou con noci e cioccolato

Il Dolce al mou con noci e cioccolato è uno di quei dolci umidi all’interno,che non legano quando si mangiano..ho utilizzato la farina di farro e un formaggio cremoso di quelli spalmabili..il colore del dolce e il gusto mou è semplicemente dato dal tipo di zucchero utilizzato,uno zucchero di foresta biologico, ottenuto da una specie di varietà di palma, il suo succo è raccolto a mano dai rami delle piante e rappresenta un’essenziale fonte di sostentamento per gli agricoltori e le popolazioni indonesiane,il suo consumo contribuisce alla tutela della foresta pluviale..potete trovarlo nei negozi di alimentazione ecquosolidale..provatelo è davvero un’ottima scoperta e contribuirete ad una buona causa..il Dolce al mou è arricchito con noci e gocce di cioccolato fondenti..sono sicura che non saprete resistere all’assaggio dell impasto, il suo profumo vi conquisterà..è il classico dolce dove si “lecca la ciotola”..ottimo soprattutto il giorno dopo..una sana merenda che piacerà sicuramente..per questa dose ho usato una tortiera da 26..se non avete la farina di farro potete utilizzare anche la classica..

2 uova
200 gr farina di farro Ruggeri
200 gr zucchero di foresta
200 gr di formaggio cremoso
una bustina di lievito
50 gr di ghrigli di noci
50 gr di gocce di cioccolato

Per preparare il Dolce al mou con noci e cioccolato si comincia montando le uova con lo zucchero, e già qua vedrete che differenza nel profumo..poi si aggiunge il formaggio cremoso e si continua a montare..poi la farina di farro e il lievito..aggiungere adesso le noci e le gocce di cioccolato lasciando qualche goccia da cospargere sulla superficie..amalgamare bene..versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato o rivestito da cartaforno..mettere le gocce di cioccolato messe da parte e infornare a 180° per circa 40 minuti..fate comunque la prova stecchino per vedere se il vostro Dolce al mou con noci e cioccolato è Pronto!!

dolce mou-6859

 

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,seguimi nella mia pagina Fb

(Visited 7.276 times, 2 visits today)
Precedente Risotto porri e speck tostato, primo cremoso Successivo Insalata di pasta al tonno e fagiolini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.