Confettura di pesche,ricetta semplice

La Confettura di pesche è una delle marmellate più semplici e veloci da realizzare in casa..si tagliano le pesche in maniera molto grossolana tanto fanno presto a disfarsi..le pesche hanno un largo utilizzo in cucina, sia in tavola, sia nei dessert..quando le scegliamo dobbiamop tener conto al loro profumo, alla mancanza di ammaccature, grinze e parti molli al tatto..caratteristiche che ne valgono la bontà e il risultato per le nostre preparazioni..perfetto sarebbe se ne avete delle vostre ma purtroppo non sempre è possibile e allora aspettiamo una bella offerta per farne una scorta e preparare confetture per noi e per i nostri amici..un vasetto di confettura fatto in casa è uno dei migliori regali..in questa ricetta non si prevede l’uso di addensanti e conservanti..occorrono solo 2 ingredienti: pesche mature e zucchero..non occorre altro per avere una buona confettura genuina fatta con le vostre mani..e poi decidete voi come utilizzarla..non servono suggerimenti vero?

 

  • un kilo di pesche ben mature
  • 400 gr di zucchero

Per preparare la Confettura di pesche si comincia così.. sciacquate bene le pesche..sbucciatele e tagliatele molto grossolanamente..mettetele in una pentola capiente ed aggiungete lo zucchero..adesso cuocete a fuoco molto basso e ogni tanto mescolatee..c’è chi elimina la schiuma che si forma in superficie,io l’ho sempre lasciata..dopo un pò che sarà al fuoco e le pesche saranno disfatte(circa 40 minuti) verifichiamo la consistenza della facendo la classica prova piattino: ponetene un cucchiaino su un piatto, inclinandolo il composto non dovrà scivolare velocemente..a questo punto ancora bollente versatela nei barattoli in vetro e chiudete con il loro tappo..capovolgeteli e fateli raffreddare..sentirete che faranno un sonoro clic..il che vorrà dire che avranno raggiunto il sottovuoto..la vostra Confettura di pesche è Pronta!!

Se preferite una confettura più vellutata frullare con un mixer prima di invasare

marmellata pesche-6001

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,clicca mi piace sulla mia pagina Fb

(Visited 1.438 times, 43 visits today)
Precedente Pasta crudaiola alla caprese Successivo Barbe di prete in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.