Colomba artigianale con crema alla ricotta delicata

La Crema alla ricotta delicata è un semplice modo per servire una buona Colomba di Pasqua. Sia chiaro che se prendete una buona Colomba artigianale o decidiate di farla è un dolce che è buono anche così, però talvolta si accompagna con una crema il che non guasta. Io ho scelto la qualità con le Colombe Gentilini. Vi invito a visitare il loro sito per scoprire le meraviglie che sanno creare. Vedrete che Colombe delicate e gustose. La Crema alla ricotta delicata è molto semplice da fare, potete prepararla prima e conservarla in frigorifero ricordandovi di farla stare a temperatura ambiente circa 15-20 minuti prima di utilizzarla per garantirne la sua bontà appieno. Una crema vellutata che accompagna la Colomba egregiamente! Se preferite aggiungete anche delle fragole fresche !!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6

Ingredienti

  • Latte 250 ml
  • Tuorli 2
  • Farina 30 g
  • Zucchero 50 g
  • Ricotta fresca 150 g

Preparazione

  1. Per preparare la Crema alla ricotta delicata si fa davvero presto. Prendiamo un pentolino e scaldiamo il latte. In una ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero, poi aggiungiamo la farina. A questo punto aggiungere man mano il latte sopra il composto di uova girando velocemente poi una volta che si sarà amalgamato rallentate (all’inizio girare velocemente per evitare che il calore del latte cuocia le uova). Mettere adesso sul fuoco fino ad addensarsi girando lentamente, una volta che si sarà addensata spegnere e far freddare. Aggiungere la ricotta e amalgamare il tutto. La vostra Crema alla ricotta delicata è Pronta!!

    • se per avvantaggiarvi volete farla il giorno prima no problem,copritela con la pellicola e tenetela nel frigorifero
    • se per la vostra ricetta deve freddare copritela con una pellicola per alimenti altrimenti si creerà la classica crosticina

    Per ottenere una Crema alla ricotta delicata dall’effetto velluto io la passo con il colino a maglie molte fitte, per intendersi come quello che si usa per setacciare la farina!!

     

    • Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni, seguimi nella mia pagina Fb
    • Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia pagina Facebook  avrò l’onore di pubblicarla in un album con tutte le ricette  fatte da voi

(Visited 4.076 times, 4.076 visits today)
Precedente Muscoli ripieni, ricetta della tradizione Successivo Insalata greca,o greek salad

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.