Biscotti occhi di bue

..Biscotti occhi di bue..io li ho sempre chiamati occhi di bue..ma il ricettario dove li ho presi dice che si chiamano Biscotti del Tirolo..al di là del nome sono molto semplici da fare e buoni da mangiare..lo zucchero a velo vanigliato al posto del solito zucchero gli dona una fragranza indescrivibile..con questa dose vengono circa una ventina di biscotti..io ho utilizzato della confettura biologica Cellini con frutta biologica e zucchero di canna..per la farcitura potete osare come volete..
300gr di farina
125gr di zucchero a velo vanigliato
un uovo
un pizzico di sale
125gr di burro freddo
una bustina di lievito per dolci
confettura di prugne e rosa canina Casali Cellini
Setacciare la farina con 100gr di  zucchero a velo in una ciotola..aggiungere il sale,l’uovo,il burro a pezzetti ed il lievito anch’esso setacciato..impastare il tutto fino ad ottenere un bell’impasto liscio..stendere la pasta in una sfoglia alta circa 5 mm..con uno stampo tondo tagliare tutti i biscotti e solo alla metà di essi ricavarne un buco centrale…metterli su carta forno e cuocere in forno caldo a 190° per solo 10 minuti..attenzione perchè fanno proprio presto..quando saranno un pò freddati cospargere di marmellata i biscotti non forati ..decorare gli altri con lo zucchero a velo restante e sovrapporli ai primi..Pronti!!
occhi-bue
(Visited 2.357 times, 179 visits today)
 
Precedente Mafalde con pomodorini acciughe e grana Successivo Penne allo zafferano con taggiasche marinate

4 thoughts on “Biscotti occhi di bue

  1. laura il said:

    se posso fare una domanda, questi dolci una volta fatta per quanto tempo si conservano, (altra domanda, si tengono in frigo?) ? Grazie e complimenti

    • pippicalzina il said:

      si conservano anche una settimana..io li metto o in un barattolo di vetro o in una scatola di latta..si tengono fuori frigo,se li fai fammi sapere,e se ti va se vuoi fotografarli li pubblico sulla mia pagina fb!!grazie Laura!!

Lascia un commento

*