Crea sito

Pesto di rucola

Il pesto di rucola è una salsa così buona e saporita, ideale per impreziosire tante preparazioni!

In questa ricetta la rucola sarà protagonista di un pesto davvero speciale.
Impreziosito dal sapore accattivante degli anacardi sarà perfetto per tante preparazioni, ad esempio per condire la pasta, come sfiziosa crema da abbinare a secondi piatti di carne o di pesce ma anche per essere semplicemente spalmato su una fetta di pane bruschettata o una piadina.
Prepararlo è semplicismo, basteranno pochi passaggi e sono certa che sarà il vostro asso nella manica per sbizzarrire la fantasia e portare in tavola tante ricette sfiziose 😉
Darà un tocco particolare, raffinato ed originale ad ogni portata!
Prepariamolo insieme.

pesto di rucola
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 100 g Rucola
  • 40 g Anacardi (o mix anacardi, mandorle, nocciole)
  • 80 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 pizzico Sale grosso
  • 80 ml Olio extravergine d'oliva
  • 40 ml Acqua ghiacciata
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. pesto di rucola

    Iniziamo la preparazione del pesto di rucola tostando velocemente gli anacardi in una padella ben calda.

    Facciamo attenzione a non bruciarli, dovranno solo dorarsi leggermente.

  2. Una volta pronti, trasferiamoli in una ciotolina e lasciamoli raffreddare completamente.

    In questo modo non continueranno la cottura con il calore della padella.

  3. Prepariamo il pesto di rucola.

    In un mixer uniamo: la rucola (ben lavata ed asciugata), gli anacardi, il parmigiano, circa 40 ml di acqua freddissima (o un cubetto di ghiaccio), un pizzico di sale grosso, una macinata di pepe.

  4. pesto di rucola
  5. pesto di rucola

    Frulliamo il tutto ad intermittenza, aggiungendo l’olio a filo, interrompendoci a intervalli regolari, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

    Nota: frullare a scatti unitamente all’aggiunta dell’acqua fredda servirà a non surriscaldare le lame, a creare uno shock termico, ed a mantenere il bel colore verde!

  6. pesto di rucola

    Se il pesto di rucola dovesse risultare troppo denso aggiungiamo un altro pochino d’olio e qualche altro goccio di acqua freddissima.
    Dovrà essere molto cremoso.

  7. pesto di rucola

    Trasferiamo il pesto di rucola in una ciotola e sarà pronto per essere utilizzato per arricchire tanti gustosi piatti.

    Potete condirci la pasta, abbinarlo ad arrosti o grigliate, ma anche a secondi di pesce.

    Date spazio alla vostra fantasia e divertitevi in cucina utilizzandolo come più vi piace!

  8. pesto di rucola

    Se vi piacciono le mie ricette, venite a trovarmi sulla mia pagina Facebook (cliccando qui) e divertitevi con me in cucina per rendere ogni piatto un arcobaleno di colori e sapori ! 🙂

    Potete seguirmi anche su YouTube (troverete il mio canale cliccando qui) e restare aggiornati anche sulle mie video-ricette.

  9. Scorrendo in fondo alla pagina troverete altre mie ricette consigliate 😀

    Per tutte le altre ricette visitate il mio blog –> cliccando qui.

    Basterà sfogliare il menù e troverete tante ricette semplici e sfiziose. Sono a vostra disposizione per qualsiasi dubbio, domanda o chiarimento per cui non esitate a contattarmi 😀

    Isabella

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *