Zuppa di ceci

Sentite questo profumo? Si tratta della mia zuppa di ceci che cuoce lentamente sul fornello! Così, ne approfitto per raccontarvi qualcosa in più su questo fantastico piatto vegetariano e vegano.

Tutti sappiamo che i legumi andrebbero consumati 2-3 volte a settimana, vero? Ebbene, i ceci sono degli ottimi sostituti della carne e, avendo un basso indice glicemico, possono essere consumati anche da diabetici e da chi segue diete ipocaloriche – chiaramente, con parsimonia! Attenzione però, è molto importante che i ceci siano ben cotti, perché le bucce crude possono dare disturbi intestinali. Quindi, per non rischiare, se soffrite già di problemi intestinali, il mio consiglio è di NON FRULLARE i ceci dopo averli cotti, ma di passarli nel passaverdure per eliminare le bucce.

Se, come me, amate le zuppe d’inverno e, nei mesi più caldi, durante le giornate piovose, date un’occhiata alle sezione “zuppe” del mio ricettario: troverete fave e cicorie, zuppa di lenticchie, passato di verdure e tanti altri piatti leggeri e gustosi! Ma vediamo la ricetta della zuppa di ceci:

Zuppa di ceci | l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione14 Ore
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gceci
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 fogliaalloro (facoltativa)
  • 1 costasedano

Strumenti

  • Pentola
  • Mestolo
  • Frullatore a immersione

Preparazione della zuppa di ceci

  1. Zuppa di ceci | l'aPina in cucina

    Per preparare la zuppa di ceci bisogna mettere a bagno i ceci per 8-12 ore. Il mio consiglio è di farlo la sera prima.

    Prima di metterli a bagno, però, esaminate per bene i ceci, eliminando corpi estranei (laddove ci fossero), lavateli sotto acqua corrente, quindi lasciateli in ammollo con un cucchiaino di bicarbonato. Trascorse le 8-12 ore (io li metto a bagno la sera e li cucino il giorno dopo) risciacquateli e metteteli in una pentola piena d’acqua – il livello dell’acqua deve superare di almeno 2-3 centimetri quello dei ceci.

    Cuocete i ceci a fuoco molto lento. Se preferite, in questa fase potete aggiungere uno spicchio d’aglio, la costa di sedano e una foglia d’alloro (che li renderà più digeribili!). Quando saranno cotti aggiungete anche un cucchiaio d’olio e il sale, dopodiché lasciate cuocere per altri 15 minuti.

    La cottura è di circa 2 ore.

  2. 🌟Per rendere la zuppa più cremosa, a 5 minuti dalla fine della cottura prelevate un mestolo di ceci, e frullateli con un minipimer. Aggiungete poi la crema creata al resto dei ceci!

    Servite la zuppa di ceci calda, con un filo d’olio a crudo e dei crostini di pane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.