Crea sito

Orecchiette con le cime di rapa

Print Friendly, PDF & Email

Uno dei piatti più tipici della tradizione pugliese è senza dubbio orecchiette con le cime di rapa. Ricordo come fosse ieri mia nonna che preparava spianatoie intere di orecchiette fresche, pronte per essere cotte con questa fantastica verdura! Le cime di rapa, ovvero le infiorescenze della Brassica rapa, sono ricche di potassio, fosforo e calcio, ma anche di acido folico importante soprattutto in gravidanza e per vitamina C perfetta per prevenire i malanni di stagione 🤧

Orecchiette con le cime di rapa, ormai l’avrete capito, entra a far parte di quei piatti del cuore che rappresentano la mia amata Puglia. A questo elenco appartengono anche orecchiette broccoletti e peperoncino, fave e cicorie, cicorie ripassate in padella, pasta sedano e pomodoro, ma anche cicci cotti, chiacchiere eccetera eccetera. E la lista continua ad allungarsi (le trovate tutte nella mia sezione “tradizione”).

Ma ora andiamo a preparare insieme orecchiette con le cime di rapa, un primo piatto perfetto anche per chi segue una dieta vegetariana o vegana!

Orecchiette con le cime di rapa - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniIngredienti per 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gorecchiette
  • 1 kgcime di rapa
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 3filetti di acciughe sott’olio
  • 1 spicchioaglio
  • peperoncino (facoltativo)

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Scolapasta

Preparazione

  1. Orecchiette con le cime di rapa - l'aPina in cucina

    Per preparare le orecchiette con le cime di rapa, innanzitutto dovete mondare e lavare accuratamente le cime di rapa. Quindi portate a bollore abbondante acqua salata e calate la verdura, lasciatela cuocere finché non diventa tenera, quindi calate anche le orecchiette e portate a cottura.

    🌟 Se utilizzate pasta fresca aggiungetela alla verdura quando questa è quasi completamente cotta, se invece preferite la pasta secca abbiate l’accortezza di aggiungerla a metà cottura delle cime di rapa.

    Nel frattempo, in una saltapasta fate soffriggere l’olio, a fiamma bassa, con uno spicchio d’aglio tritato finemente e le acciughe sott’olio. Dopodiché, se gradite, aggiungete un po’ di peperoncino. Infine scolate le orecchiette con le cime di rapa al dente e saltatele nell’olio.

    🌟Volete rendere il vostro piatto più light? Anziché soffriggere l’olio, dopo aver scolato la pasta andate a mantecarla con dell’olio extravergine di oliva crudo e infine aggiungete qualche goccia di olio aromatizzato al peperoncino. 

    Buon appetito!

    Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sui miei canali social.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.