Crea sito

Torta salata con carciofi e ricotta

Print Friendly, PDF & Email

Ho già detto che amo i carciofi? 😂 Lo so, a volte divento ripetitiva, ma questo ortaggio è davvero molto versatile e ricco di sorprese. Così, dopo i miei carciofi arraganati, un contorno tipico della mia zona, tre cereali ai carciofi e pasta e carciofi, tre ricette light, facili e veloci, rieccomi qui a sperimentare. Stavolta ho portato in tavola una deliziosa crostata vegetariana: la torta salata con carciofi e ricotta! Si tratta di un piatto unico molto delizioso, che nonostante sia farcito, è tutt’altro che una bomba-calorica 😉

La torta salata con carciofi e ricotta, infatti, ha come due ingredienti principali il carciofo che stimola l’attività del fegato, favorisce la diuresi e mantiene in salute l’intestino; e la ricotta vaccina che è un latticino gustoso e povero di grassi. Inoltre, per l’impasto ho scelto l’olio e non il burro, che contribuisce a renderla friabile e ricca di acidi grassi insaturi. Quindi se siete nel bel mezzo della vostra fase detox o in procinto di fare la prova costume, potete considerarla un peccato veniale 😂

Ecco la ricetta della torta salata con carciofi e ricotta!

Torta salata con carciofi e ricotta - l'aPina in cucina
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto

  • 300 gfarina 0
  • 60 mlolio extravergine d’oliva
  • 100 mlacqua effervescente fredda
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate

Ingredienti per la farcia

  • 5carciofi
  • 300 gricotta vaccina
  • 1uovo
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

Questa ricetta può essere realizzata a mano, o in alternativa utilizzando un robot da cucina o una planetaria. Io ho utilizzato la mia fedele planetaria, che per queste preparazioni è davvero un’ottima alleata!
  • Planetaria
  • Pellicola per alimenti
  • Padella
  • Ciotola
  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Stampo
  • Carta forno

Preparazione della torta salata con carciofi e ricotta

L’impasto

  1. Torta salata con carciofi e ricotta - l'aPina in cucina

    Come vi anticipavo, l’impasto della torta salata con carciofi e ricotta può essere realizzato sia a mano che con una planetaria. Andiamo a vedere in che modo si differenziano i due procedimenti.

    SE AVETE UNA PLANETARIA, versate sul fondo della ciotola la componente liquida, ovvero l’olio extravergine d’oliva e l’acqua. Dopodiché aggiungete un pizzico di sale, la farina 0 e il lievito istantaneo per preparazioni salate. Quindi, avviate la macchina utilizzando il gancio “k” o a “foglia”. Quando l’impasto risulterà ben amalgamato e omogeneo, toglietelo dalla planetaria formate una palla. Infine, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare nel frigorifero per almeno 1 ora.

    PER PREPARARE L’IMPASTO A MANO mettete tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, ovvero la farina 0, il lievito istantaneo per preparazioni salate e un pizzico di sale. Al centro formate una fontana e versate i liquidi, quindi l’olio extravergine d’oliva e l’acqua. Iniziate ad impastare a mano fino a quando i liquidi saranno stati tutti assorbiti dalla farina. A questo punto continuate a lavorare l’impasto sulla spianatoia fino a quando non otterrete una pasta liscia ed omogenea. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigo per almeno 1 ora.

    🌟Il lievito istantaneo per preparazioni salate è davvero molto utile per rendere più friabile la vostra crostata salata!

La farcia

  1. Nel frattempo, preparate la farcia della torta salata con carciofi e ricotta. Mondate e lavate i carciofi. Quindi, eliminate le foglie esterne e più dure del carciofo, tagliate le punte rimuovendo così le spine e rifinite il fondo eliminando tutte le parti dure. Infine dividetelo in fettine sottili (per rendere la cottura più facile e omogenea). 

    🌟 Se i carciofi hanno i gambi, non buttateli via. Mondateli eliminando la parte esterna, tagliateli a pezzetti e uniteli ai carciofi.

    In una padella mettete l’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio tritato finemente, a cui si è precedentemente tolta l’anima. Quando questo comincia a sfrigolare, versate i carciofi. Condite con sale, e volendo potete aggiungere anche un pizzico di pepe. Fate soffriggere per qualche minuto, aggiungete un po’ d’acqua e lasciate cuocere a fiamma bassa. Una volta che i vostri carciofi saranno diventati belli teneri e l’acqua sarà completamente evaporata, vorrà dire che sono pronti.

    Intanto, in una ciotola mettete la ricotta e aggiungete un pizzico di sale, il prezzemolo precedentemente tritato e un uovo; unite anche i carciofi al composto. Mescolate per bene.

    A questo punto prendete dal frigo la palla di impasto. Stendetela sulla spianatoia creando una sfoglia sottilissima di circa 3 mm. Mettetela in uno stampo per crostate, già rivestito con carta da forno, e rifinite i bordi della torta salata con carciofi e ricotta. Versate la farcia al suo interno e livellatela con un cucchiaio. Con il restante impasto realizzate delle striscioline che andranno sistemate come copertura.

    Infornate la torta salata a 180º per circa 40 minuti (ovviamente la cottura dipenderà dal vostro forno). Dopodiché, lasciatela raffreddare un po’ e servitela.

    Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sui miei canali social.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Torta salata con carciofi e ricotta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.