Crea sito

Insalata di puntarelle e grana

Avete mai provato le puntarelle? Si tratta di germogli della cicoria dolce della Catalogna, caratterizzati da una nota amarognola, che in cucina viene solitamente bilanciata con aglio e acciughe sotto sale (le cosiddette “puntarelle alla romana”). Io le adoro, così ho iniziato a sperimentare, arrivando ad abbinare questi fantastici germogli croccanti al sapore morbido, sapido e pastoso del Grana Padano DOP (per renderlo un piatto vegano, basterà sostituire il Grana con del formaggio vegan!). Per cui oggi vi racconto la semplice ricetta dell’insalata di puntarelle e grana!

L’insalata di puntarelle e grana è un piatto veloce e leggero, ideale da abbinare a un secondo di carne dal gusto deciso, come lo stinco di maiale alla birra, ma anche da servire tra una serie di antipasti, come ad esempio la cream tart salata. A dire il vero, la trovo anche perfetta come pranzo light estivo, da servire magari con un carpaccio di bresaola 😉

Ecco come preparare una gustosa insalata di puntarelle e grana.

Insalata di puntarelle e grana - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • puntarelle
  • Grana Padano DOP
  • olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • aceto o glassa di aceto balsamico (facoltativo)

Strumenti

  • Coltello
  • Ciotola
  • Centrifuga

Preparazione dell’insalata di puntarelle e grana

  1. Insalata di puntarelle e grana - l'aPina in cucina

    Partite innanzitutto dalle puntarelle. Quindi andate a mondare la catalogna, eliminando le foglie più dure e prelevando solo quelle più tenere e le puntarelle. Fate attenzione a lavare accuratamente la verdura.

    A questo punto, tagliate le puntarelle per il lungo e lasciatele in acqua fredda per una mezzoretta, infine centrifugatele per eliminare tutta l’acqua. Mettete le puntarelle in un’insalatiera, unite delle scaglie di grana e condite con olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e, se gradite, l’aceto o la glassa all’aceto balsamico.

    In men che non si dica sarà pronta un’insolita ma deliziosa insalata. Buon appetito!

    Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sui miei canali social.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Insalata di puntarelle e grana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.