Crea sito

Crema di zucca

È inverno, le temperature iniziano a calare ed è quasi ora di cena. Che fare? Beh, una bella crema di zucca con crostini di pane naturalmente! Si tratta di una ricetta semplice, gustosa e 100% vegetariana, ideale per scaldare una serata in famiglia, ma anche per organizzare un pranzo leggero.

La crema di zucca è solo l’ultimo dei miei esperimenti culinari con questo magnifico ingrediente! All’appello ci sono anche salsiccia, funghi e zucca, i ravioli alla zucca con salsiccia e rosmarino, la lasagna bianca con zucca e speck e la zucca al forno. Ammetto, che forse la situazione mi sta sfuggendo un po’ di mano 😅 Ma sapete com’è, una volta acquistata una bella zucca grande bisogna cucinarla tutta. E non si può preparare sempre lo stesso piatto!

Ebbene, ecco a voi la ricetta della mia crema di zucca 🎃

Crema di zucca - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 350 gzucca già pulita
  • 130 gpatate già pulite
  • 1/2cipolla (piccola)
  • q.b.brodo vegetale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino

Strumenti

  • Pelapatate
  • Scolapasta
  • 2 Pentole
  • Frullatore / Mixer

Preparazione della crema di zucca

La preparazione

  1. Crema di zucca - l'aPina in cucina

    Come al solito, iniziamo dall’ingrediente principale: la zucca. Ripulitela della buccia e dei semi e tagliatela a cubetti. Quindi pelate le patate e fate a cubetti anche quelle. Aiutandovi con uno scolapasta, risciacquate i cubetti di zucca e di patate sotto l’acqua corrente e metteteli da parte.

    A questo punto, mettete a riscaldare il brodo vegetale in una pentola. Potete crearlo voi, facendo bollire sedano, carote, pomodori e cipolla in acqua salata, oppure utilizzare il dado granulare.

    Mentre il brodo si riscalda, mettete sul fuoco un’altra pentola con olio e mezza cipolla. Fate rosolare la cipolla e quando sarà bella dorata, unite anche zucca, patate e un rametto di rosmarino. Mescolate gli ingredienti con l’aiuto di un mestolo e fateli rosolare a fiamma vivace.

    Quando il brodo sarà caldo e le verdure rosolate per bene, versate il brodo nella seconda pentola fino a coprire quasi del tutto zucca e patate. Continuate a cuocere a fiamma vivace finché non bolle, dopodiché abbassate la fiamma e coprite la pentola con un coperchio. Interrompete la cottura quando zucca e patate diventano belle morbide.

    🌟Se notate che le verdure sono quasi cotte ma c’è ancora molto brodo, togliete il coperchio, alzate la fiamma e cuocete finché il brodo non si asciuga.

L’impiattamento

  1. Crema di zucca - l'aPina in cucina

    A questo punto, spegnete la fiamma e dopo aver scartato il rosmarino, versate il composto in un contenitore e frullatelo.

    Ora sta a voi decidere se ottenere una crema light con sole verdure, come ho fatto io, o se preferite dar vita a una vellutata, aggiungendo della panna, un formaggio fresco o una noce di burro che rendano il composto ancora più cremoso.

    🌟Una via di mezzo? Se volete aggiungere cremosità senza rinunciare a un pasto leggero, unite alla crema di zucca un po’ di ricotta o della Philadelphia light.

    Servite la vostra crema di zucca con un filo d’olio a crudo e dei crostini di pane. Se gradite, aggiungete anche un pizzico di pepe e dei semi di zucca.

    Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sui miei canali social.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.