Crea sito

Pasta sedano e pomodoro

Pasta sedano e pomodoro è un piatto semplice e veloce, tipico della tradizione foggiana e della mia infanzia ❤️ Si tratta di un piatto povero, fatto con due ingredienti che in questa zona non mancano mai: pomodoro e verdure. In famiglia piace a tutti perché un primo salutare ma anche gustoso (spesso sono i miei figli a chiedermi di prepararlo), perfetto anche per chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano.

Dovete sapere che abito in un piccolo paese che ha una forte tradizione agricola, per cui nel mio blog troverete spesso ricette tipiche della zona o comunque a base di verdura, come la pasta con talli di zucchine. Ma torniamo alla nostra pasta sedano e pomodoro! Per realizzarla vi consiglio di utilizzare il sedano verde che ha un sapore più deciso, ma se non l’avete va bene anche il sedano bianco. Ecco come fare:

Pasta sedano e pomodoro - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gmezze penne rigate
  • 1 cesposedano grande
  • 500 gpomodori pelati
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Coltello
  • Tegame
  • Pentola
  • Mestolo
  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Come vi anticipavo, pasta sedano e pomodoro è un primo semplice e veloce.

    Partiamo dall’ingrediente principe di questa ricetta: il sedano. Pulite il vostro cespo, eliminando le coste più esterne e le foglie sciupate e più dure.

    A questo punto, eliminate i filamenti delle coste del sedano e tagliate quest’ultime in piccoli pezzi. Recuperate anche le foglie più tenere e riducetele in pezzi più piccoli. Infine, risciacquate il sedano più volte per eliminare tutte le impurità.

    🌟Non gettate le coste esterne del vostro sedano: potrete utilizzarle per insaporire brodi e piatti a base di legumi! 

  2. Pasta sedano e pomodoro - l'aPina in cucina

    In un tegame mettete un filo d’olio extravergine di oliva e l’aglio tritato finemente. Non appena l’aglio inizierà a sfrigolare, unite anche i pelati, regolate di sale e lasciate cuocere a fiamma media per circa 30 minuti.

    Nel frattempo, portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata. Quindi calate il sedano e, quando comincerà ad essere tenero, aggiungete anche la pasta nella stessa pentola. Scolate la pasta con il sedano al dente e conditela con il pomodoro preparato in precedenza.

    🌟Se preferite, potete frullare il pomodoro prima di aggiungerlo alla pasta: io ho fatto così!

  3. Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sui miei canali social.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.