Zeppole

[banner]

Le zeppole, note anche come bignè di San Giuseppe, sono delle golosissime paste che tradizionalmente si preparano in occasione della festa del papà il 19 Marzo… e in effetti io le avevo preparate il 19 Marzo per coccolare sia papà che Giù, poi avevo dimenticato le foto in una pen drive recentemente ritrovata ed ora eccole qua! Non vi offendete se non è il giorno giusto, vero???

Per le zeppole:

200 gr di burro

10 gr di sale

500 gr di acqua

300 gr di farina

650 gr di uova

olio per friggere, zucchero, cannella q.b.

Per la crema:

1 l di latte

200 gr di tuorli

400 gr di zucchero

100 gr di amido di riso

1 limone (scorza)

1 baccello di vaniglia

100 gr di cioccolato fondente

Preparare prima la crema affinché abbia il tempo di raffreddarsi.

Mescolare i tuorli con l’amido di riso e lo zucchero.

Mettere in una pentola capiente il latte, la scorza del limone e il baccello di vaniglia tagliato a metà, portare a ebollizione quindi filtrare e versare sulla miscela di tuorli.

Rimettere sul fuoco e lasciare addensare, quindi versare 2/3 della crema in un contenitore e coprire con pellicola a contatto. Lasciarla raffreddare.

Spezzettare la cioccolata, inserirla nella crema restante e mescolare fin quando non sarà sciolta. Versare in un contenitore, coprire con pellicola a contatto e lasciare raffreddare.

Passiamo ora alla preparazione delle zeppole!

Mettere in un tegame l’acqua, il sale e il burro tagliato a pezzetti.

Portare a bollore e quando il burro sarà completamente sciolto versare la farina tutta insieme, mescolando finchè non si formerà una sorta di pellicola sul fondo del tegame.

Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare un po’, magari mescolando con una frusta.

Aggiungere le uova poco alla volta, mescolando continuamente, fino ad ottenere una pasta liscia dalla consistenza poco più densa della crema pasticcera fredda.

zeppole1

Tagliare tanti quadrati di carta da forno. Mettere il composto per le zeppole in una sac a poche con bocchetta rigata n° 10 e formare un anello di pasta su ogni quadrato di carta da forno.

zeppole2

Scaldare l’olio in un tegame capiente, prendere la carta da forno dagli angoli e immergere pochi anelli per volta con tutta la carta.

zeppole3

Quando la parte immersa nell’olio sarà dorata, girare le zeppole, rimuovere la carta con una pinza e far dorare anche l’altro lato.

zeppole4

Quando saranno colorite toglierle dall’olio e lasciarle scolare su carta assorbente.

Rotolare le zeppole ancora calde nello zucchero, mescolato con un cucchiaino di cannella.

zeppole5

Farcire l’interno di ogni zeppola con la crema, metterne un ciuffo anche al centro e completare con un ciuffo di crema al cioccolato.

La versione “normale” non prevede l’interno ripieno, così come non prevede nemmeno la crema al cioccolato… ma si sa, noi siamo golosi!!!!

zeppole6