Vermicelli con Pachino e Pangrattato Aromatico

Quando una è stordita è stordita, c’è poco da fare!

Tutta la mattina in giro a fare spese, ho riempito il frigorifero di roba per altre preparazioni e ovviamente non mi sono degnata di comprare qualcosa per pranzo! Per fortuna i pachino non mancano mai!!!

Per 3 persone:

300 gr di vermicelli

300 gr di pomodori pachino

30 gr di pangrattato

50 ml di grappa

3 acciughe sotto olio

1 spicchio di aglio

Olio E.V.O., sale, peperoncino, timo, origano, pepe q.b.

Mettere in padella 2 cucchiai di olio, lo spicchio di aglio, il peperoncino a pezzetti e le acciughe.

Fare sciogliere le acciughe, quindi aggiungere i pomodori interi ben lavati. Lasciare insaporire, quindi aggiungere la grappa, fare evaporare.

pachino1

 

Aggiungere 200 ml di acqua, quindi coprire e lasciare cuocere 15 minuti. Quando saranno cotti spegnere il fuoco e accertatevi che sia rimasto un po’ di liquido.

pachino2

Mettere il pangrattato in un ciotolino, aggiungervi un cucchiaio di origano, un cucchiaino di timo, una macinata di pepe e mescolare il tutto.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla molto umida 2 minuti prima del termine della cottura, versarla in padella con i pomodorini e terminare la cottura.

pachino3

Quando tutto il liquido sarà assorbito aggiungere il pangrattato, mescolare velocemente e servire!

pachino4