Torta di Mele

Ieri pomeriggio avevo voglia di qualcosa e non capivo di cosa, mi aggiravo per la cucina in cerca di ispirazione e non riuscivo a venirne a capo… poi mi è capitata sott’occhio la fruttiera…. Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, lei, sua maestà la torta di mele… l’unico dolce che non mi stancherei mai di mangiare!!!!

800 gr di mele (4 mele di medie dimensioni)

100 gr di margarina

150 gr di zucchero + q.b. per spolverizzare

3 uova

250 gr di farina

1 limone (succo e scorza)

1 bustina di lievito

Mezza bacca di vaniglia

Burro e farina per la tortiera

Far riscaldare il forno a 170°.

Sbucciare le mele e tagliarne 2 a pezzettini e 1 a fettine sottili. Irrorare con i ¾ del succo di limone. Sbucciare la quarta mela, grattugiarla e spruzzarla con il restante succo di limone.

Ammorbidire la margarina e montarla con lo zucchero, i semi di vaniglia e la scorza grattugiata del limone. Aggiungere le uova, uno alla volta aggiungendo il successivo solo quando il precedente è stato assorbito, quindi la mela grattugiata. Incorporare la farina setacciata con il lievito. Aggiungere in ultimo le mele tagliate a pezzetti, comprensive del succo di limone.

torta1 copia

I pezzetti di mela non si vedono, ma giuro che ci sono!

Imburrare e infarinare una tortiera di circa 26/28 cm di diametro e versarvi il composto, disporvi sopra le fettine di mela, quindi spolverizzare con zucchero semolato.

torta2 copia

Infornare e lasciare cuocere per circa 45-50 minuti, vale la prova stecchino ma considerate che è un dolce che rimane molto umido, vista la cospicua quantità di mele.

Eccola qua!

torta3 copia

torta4 copia