Spaghetti alle Vongole

Un classico intramontabile, un salvapranzo veloce quando non si hanno idee, nonché piatto preferito di Valeria… indovinate con quale frequenza li preparo!!! 😛

Per 4 persone fameliche

1 kg di vongole veraci

500 gr di spaghetti

2 acciughe sott’olio

Aglio, olio E.V.O., sale, prezzemolo, peperoncino.

Mettere le vongole in padella, accendere il fuoco, mettere il coperchio e lasciarle aprire (non c’è bisogno di mettere nulla).

Toglierle dalla padella con una schiumarola, filtrare la loro acqua e tenerla da parte.

Mettere nella stessa padella abbondante olio, le acciughe, 1 spicchio di aglio e 1 peperoncino. Far colorire l’aglio e far sciogliere le acciughe, aggiungere le vongole e farle insaporire, quindi spegnere il fuoco ed eliminare l’aglio.

Aggiungere l’acqua delle vongole nella padella.

Nel frattempo lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata (aggiungendo un goccio d’olio nell’acqua), scolarli al dente, versarli in padella, farli saltare aggiungendo il prezzemolo e lasciare asciugare un po’ i liquidi.

Servire all’istante!

vong copia