Seppie Fritte

Domenica: il giorno delle peregrinazioni per supermercati, rigorosamente in compagnia dello Sio e dell’Orsetto!

In una delle tante tappe vedo delle bellissime seppie in offerta a un costo abbastanza irrisorio… potevo mai lasciarle là? Sarebbe stato un reato! 🙂

Per 3 persone:

Seppie 1 kg

Farina q.b.

Olio per friggere

Se potete fatevele pulire in pescheria, altrimenti richiate di passare la giornata a pulire la cucina, se si rompe la sacca del nero non ne uscite vivi!

Tagliare le seppie a listarelle.

sep1 copia

Infarinarle.

Tuffarle in olio bollente e portarle a cottura.

Prestate molta attenzione quando immergete i tentacoli, sono la parte che tende a formare delle bolle esplosive, le quali schizzano olio a metri di distanza.

Fare asciugare l’unto su carta assorbente.

sep2 copia

Salare e servire.

sep3 copia