Rigatoni con Gamberi e Orata

Domenica mattina, tradizionale spesa con Sio e Orsetto… approdo in pescheria pensando a un primo piatto ma senza un’idea precisa per la testa… quando è così per fortuna c’è Giuliano, il ragazzo della pescheria, che ha sempre una risposta a tutti i miei dubbi! Oggi mi ha proposto un’orata sfilettata al momento e dei gamberi!

Per 3 persone:

1 orata sfilettata (circa 400 gr)

300 gr di gamberi

3 mazzancolle (facoltative)

10 pomodori pachino

Aglio, Olio E.V.O., peperoncino

300 gr di rigatoni

Tagliare a listarelle i filetti di orata.

rig1 copia

In una larga padella far soffriggere in abbondante olio uno spicchio d’aglio e un peperoncino a pezzetti. Aggiungere i gamberi e portarli a cottura (circa 2 minuti). Se avete preso anche le 3 mazzancolle fatele cuocere insieme ai gamberi!

rig2 copia

Togliere i gamberi dalla padella e metterli in un piatto. Mettere il fondo di cottura in una ciotola.

Aggiungere altro olio in padella (lasciate pure lo stesso spicchio d’aglio, sono cotture talmente brevi da non fare in tempo a bruciare), fare rosolare e aggiungere l’orata. Portare a cottura (altri 2 minuti), quindi spegnere il fuoco e lasciare riposare coperto per 2 minuti.

rig3 copia

Nel frattempo sgusciare i gamberi e metterli nella ciotola con il loro liquido.

Togliere l’orata dalla padella e spellarla velocemente. Aggiungere quindi i filetti di orata e il loro fondo di cottura nella ciotola con i gamberi. Se avete deciso di mettere anche le mazzancolle, lasciatele integre.

rig4 copia

Qua ho avuto un piccolo incidente di percorso… è tornato papà e si è mangiato una delle mie mazzancolle decorative mentre ero distratta! Mi sono voltata e l’ho beccato con la coda di mazzancolla che spuntava tra le labbra e la faccia colpevole del bimbo pescato a infilare le manine nel barattolo della marmellata… una scena talmente comica che non ho avuto il coraggio di sgridarlo per il furto!!! 🙂

Riprendere la solita padella con il solito spicchio di aglio, aggiungere abbondante olio, far soffriggere leggermente quindi aggiungere i pomodori pachino tagliati a metà. Far insaporire, quindi aggiungere circa 100 ml di acqua e lasciar cuocere con il coperchio per circa 10 minuti.

Una volta cotti versare gamberi, orata e tutto il liquido nella padella dei pomodori e amalgamare bene.

rig5 copia

Lessare la pasta, scolarla molto al dente e versarla nella padella del condimento, terminando la cottura in padella e facendo asciugare i liquidi.

rig6 copia

Servire con una mazzancolla decorativa!

rig7 copia