Ravioli di Zucca con Speck, Porcini e Pistacchi

Un primo velocissimo ma veramente godurioso! Chiaramente se non si ama il sapore dolciastro della zucca non piacerà particolarmente… infatti papà mi ha chiesto se avessi preparato anche due spaghetti aglio e olio di emergenza!!! Purtroppo per lui c’erano solo i ravioli!

Per 4 persone

500 gr di ravioli di zucca (ovviamente se li fate voi è meglio, ma in commercio ce ne sono di molto buoni! Io preferisco farli…)

300 gr di funghi porchini

150 gr di speck tagliato spesso

1 spicchio di aglio

50 gr di pistacchi sgusciati

Olio E.V.O., sale, pepe q.b.

Mettere in padella 2 cucchiai di olio e lo spicchio di aglio, lasciarlo colorire, quindi aggiungere i funghi tagliati a pezzi.

Coprire, regolare di sale e pepe e lasciare cuocere 10 minuti.

Tagliare lo speck a cubetti, metterlo in un padellino senza condimenti e farlo rosolare fin quando non sarà croccante.

Tritare i pistacchi fino ad ottenere una granella molto grossolana.

Lessare i ravioli al dente, versarli nella padella con i funghi, aggiungere lo speck e mescolare molto molto delicatamente.

Servire cospargendo ogni piatto con la granella di pistacchi!

raviolizuccafunghispeck