Pollo al Curry

Io: “Vale, non avevo visto che avevi scongelato l’hamburger e ho fatto il pollo al curry, che facciamo?”

Vale: “beh ma l’hamburger se lo metto in frigo è buono anche domani, no???”

Non c’è voluto molto a convincerla!!! 😛

Per 3 persone:

600 gr di petto di pollo

1 cipolla

1 carota

1 costa di sedano

2 cucchiai di curry

Olio E.V.O., sale, pepe q.b.

Tagliare il pollo a striscioline.

Mettere 3 cucchiai di olio in padella, farlo scaldare e versare il pollo. Farlo rosolare a fuoco vivace per 10 minuti.

curry1

Nel frattempo tagliare a cubettini il sedano, la carota e la cipolla.

Togliere il pollo lasciando il fondo di cottura, versarvi le verdure, farle insaporire bene, quindi aggiungere 100 ml di acqua bollente e farle appassire 5 minuti.

curry2

Versare quindi il pollo sulle verdure, aggiungere un cucchiaio e mezzo di curry, mescolare con cura, aggiungere altra acqua bollente e far cuocere per circa mezz’ora, continuando ad aggiungere acqua ogni volta che sarà necessario. Un minuto prima del termine della cottura versare il resto del curry e amalgamare bene.

Si può servire accompagnato da riso lessato in acqua salata (se avete un riso basmati è meglio, io lo avevo finito e ho ripiegato alla meno peggio!)…

curry3