Patate al Forno

Voi direte “ma te pare na ricetta? che ci vuole a fa le patate al forno?”…

Che ci vuole?????? Sono da sempre il mio nemico peggiore, la cosa che non mi riesce di fare a perfezione pur avendo provato in tutti i modi… però sembra che stavolta siano venute decentemente, non so se è stato un caso o se finalmente ho imparato, di fatto erano buone!

Ovviamente quelle fatte da papà rimangono ineguagliabili, esattamente come i suoi spaghetti alle vongole, ma intanto cerco di imparare da lui… 🙂

Per 2 persone:

500 gr di patate novelle

1 spicchio di aglio

Olio E.V.O., sale, pepe, rosmarino, salvia q.b.

Sbucciare le patate e metterle in una pentola piena di acqua fredda salata. Accendere il fuoco, portare a ebollizione e lessare per 5 minuti a partire da quel momento.

Scolarle e lasciarle raffreddare.

Metterle in una ciotola e condirle con olio, pepe, rosmarino, salvia e lo spicchio d’aglio a pezzetti. Se avete tempo lasciatele riposare un’oretta.

Disporre le patate in una teglia rivestita di carta da forno.

patate

Infornare alla massima temperatura per 1 ora, girandole dopo mezz’ora.

A questo punto verificare la cottura, se le sentite ancora crude dentro prolungate per altri 15 minuti. Altrimenti servite subito! Ovviamente se le sentite sciape regolate anche di sale!

patate2