Pan di Zucca

Un sacco di tempo fa compravo un pane alla zucca in una panetteria e lo adoravo veramente, era perfetto per essere servito con salumi e formaggi.

Purtroppo quel negozio è stato chiuso e non sono più riuscita a trovare quel pane buonissimo, così ho deciso di provare a farlo da me! Secondo voi ci sono riuscita? Ovviamente no!!! Però mi è venuto fuori questo pane, molto diverso ma altrettanto buono!!!

Per una mega pagnotta

350 gr di farina 0

350 gr di semola rimacinata di grano duro

300 gr di zucca cotta in forno

300 gr di acqua tiepida

50 gr di semi di zucca sgusciati

30 gr di olio E.V.O.

10 gr di sale

10 gr di zucchero

10 gr di lievito di birra

Sciogliere il lievito in metà dell’acqua e il sale nell’altra metà.

Schiacciare la zucca fino a ridurla in purea.

Miscelare le farine e disporle a fontana, aggiungere nel centro la zucca schiacciata, l’acqua con il lievito e l’olio. Impastare con cura, quando sarà tutto assorbito aggiungere anche l’acqua con il sale e 3/4 dei semi di zucca e impastare fino ad avere una bella palla liscia ed elastica. Disporla in una ciotola unta di olio e lasciare lievitare per 2 ore in un luogo caldo. Piccola parentesi sui semi di zucca: ho girato mezzo mondo per trovarli, alla fine li ho presi in un negozio bio e in seguito li ho visti in erboristeria.

Prendere la palla che ormai sarà abbondantemente raddoppiata, disporla su una teglia grande unta di olio o rivestita con un foglio di carta forno e darle la forma di un filone. Fare dei tagli trasversali sulla superficie e disporvi i restanti semi di zucca.

pandizucca2

Lasciare lievitare ancora 1 ora.

pandizucca3

Infornare a 200° per 30/40 minuti, dovrà essere dorato.

pandizucca4

Lasciare intiepidire prima di tagliare e addentare!

pandizucca5