Ossobuco al Vino Bianco

Lo avevo comprato per farlo in tutt’altro modo, alla fine per questioni di tempo ho deciso di farlo così… e il risultato è stato comunque estremamente soddisfacente!!!

Per 4 persone:

6/8 fette di ossobuco di vitella

500 ml di vino bianco

1 spicchio di aglio

Olio E.V.O., sale, pepe, farina q.b.

Salare, pepare e infarinare le fette di ossobuco.

Mettere nella pentola a pressione 3 cucchiai di olio e lo spicchio di aglio.

Far colorire l’aglio, quindi aggiungere le fette di ossobuco. Farle rosolare da entrambi i lati, quindi aggiungere il vino bianco. Se non arrivate al livello minimo di liquido segnato all’interno della pentola potete aggiungere acqua fino a raggiungerlo.

Chiudere la pentola, portare a ebollizione a fuoco vivace, quando fischia abbassare la fiamma al minimo e far cuocere per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario spegnere il fuoco, far uscire il vapore e aprire la pentola.

Servire ben caldo accompagnando con la sua salsa.

ossobuco