Ombrina al Cartoccio

Quando ti trovi davanti certe cose non puoi lasciarle sul banco della pescheria… bisogna portarle a casa e prepararle per cena!!!

Per 4 persone:

1 Ombrina da 1400 gr

10 pomodori pachino

1/2 porro

Olio E.V.O., sale, pepe, prezzemolo q.b.

Cosa essenziale: munirsi di teglia molto capiente, soprattutto lunga…

Allestire dei fogli di carta alluminio di almeno 20 centimetri più lunghi della lunghezza del pesce. Per queste dimensioni ne ho utilizzati 3 leggermente sovrapposti l’uno all’altro.

Pulire e squamare l’ombrina, lavarla bene e adagiarla sulla carta alluminio. Condire l’interno del pesce con sale, pepe, un ciuffo di prezzemolo, qualche fettina di porro, un paio di pomodorini e un filo d’olio.

Disporre intorno al pesce i restanti pomodori, il porro a fettine e il prezzemolo. Irrorare ancora con olio.

ombrina1

Chiudere bene il cartoccio su tutti i lati e mettere in una teglia.

Infornare a 180° per 45 minuti, quindi togliere dal forno e aprire il cartoccio.

Ombrina2

Trasferire il pesce su un piatto da portata e servire.

Ombrina3