L’Amatriciana

Come al solito… non ho la benchè minima idea di quale sia la ricetta originale, l’ho cercata e ricercata ma ne avrò trovate almeno una cinquantina che si identificano come tali… ho deciso quindi di fregarmene e farla nel modo che mi piace di più!

Per condire 3oo gr di pasta:

100 gr di guanciale

400 gr di pomodori pelati

1/2 cipolla

50 ml di vino rosso

Olio E.V.O., sale, pepe q.b.

Tagliare il guanciale a cubetti.

Mettere in un pentolino 3 cucchiai di olio e la cipolla tritata finemente. Far imbiondire la cipolla, quindi aggiungere il guanciale e farlo rosolare a fuoco vivace. Quando parte del grasso si sarà sciolto aggiungere il vino e farlo evaporare. Regolare di pepe.

amat1

Aggiungere quindi il pomodoro con tanta acqua quanta ne basta per sciacquare il barattolo del pomodoro, portare a bollore, abbassare la fiamma e far cuocere coperto per 15/20 minuti. Regolare di sale 5 minuti prima del termine della cottura.

amat2

Esempio….

amat3

 

Ci starebbe a perfezione una spolverata di pecorino grattugiato…