Filetto al Chianti

Una piccola golosità per coccolarci un po’!

Per 2 persone:

4 fettine di filetto di vitella

1/2 cipolla

250 ml di chianti

Olio E.V.O., sale, farina q.b.

Se avete tempo:

Mettere il vino in un contenitore insieme alle fettine di filetto, coprire, mettere in frigo e lasciare insaporire 12 ore.

Mettere in padella 2 cucchiai di olio e la cipolla tagliata finemente. Farla soffriggere un minuto, quindi aggiungere 100 ml di acqua e farla stufare.

Quando sarà morbida frullare con un mixer a immersione e rimettere sul fuoco.

Scolare la carne dal vino e tenerla da parte. Aggiungere il vino alla salsa di cipolle e far bollire a fuoco dolce, fin quando non si sarà ridotto della metà.

Salare la carne e infarinarla. Metterla in padella con la riduzione di vino e far cuocere per 5 minuti, girando di tanto in tanto.

Servire subito accompagnando con abbondante salsa.

Se non avete tempo:

Saltare le 12 ore in frigorifero e procedere con i restanti passaggi. Sarà buono lo stesso, anche se meno intenso!

filetto