Fettuccine al Mezzo Scoglio

Oggi ha cucinato papà… e vi garantisco che è sempre un’esperienza sublime, i suoi primi piatti sono qualcosa di spettacolare! Oggi si è esibito con queste fettuccine pazzesche, al mezzo scoglio perché per poterle definire “allo scoglio” ci vorrebbero un paio di ingredienti in più… ma ci siamo ripuliti i piatti lo stesso!!!!

Per  3 persone che faranno il bis:

500 gr di fettuccine (possibilmente non all’uovo)

1 kg di vongole veraci

500 gr di gamberi

10 pomodori pachino

Aglio, olio E.V.O., sale, peperoncino, prezzemolo, vino bianco.

Far rosolare, in una padella molto ampia,uno spicchio d’aglio e un peperoncino in  abbondante olio, aggiungere le vongole, coprire e lasciarle aprire.

Togliere le vongole dalla padella con una schiumarola, eliminare l’aglio, filtrare il fondo di cottura, mettere da parte vongole e fondo di cottura filtrato.

Nella stessa padella, far rosolare un altro spicchio di aglio in 3 cucchiai di olio, versare i gamberi, farli colorire appena,  aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco (circa 100 ml) e portare a cottura, ci vorranno circa 3 minuti.

Sgusciare i gamberi e metterli da parte in una ciotola con il loro fondo di cottura, eliminando l’aglio.

Sempre nella stessa padella versare 2 cucchiai d’olio, quando sarà caldo aggiungere i pachino  interi e 20 ml d’acqua, farli cuocere finchè saranno morbidi (circa 10 minuti).

Nel frattempo mettere sul fuoco abbondante acqua salata, quando avrà raggiunto il bollore versare le fettuccine con un goccio d’olio e farle cuocere 2 minuti in meno del tempo indicato sulla confezione (sincronizzate i tempi con quelli di cottura dei pomodori).

Versare vongole e gamberi con i loro liquidi nella padella con i pomodori. Nella padella ci deve essere parecchio liquido.

mezzoscoglio1 copia

Scolare la pasta e portarla a cottura nella padella del condimento. Aggiungere il prezzemolo in ultimo.

mezzoscoglio2 copia

E ora provate a non ripulire il piatto!!!!

mezzoscoglio3 copia