La Cenetta del Lunedì: Involtini Croccanti

Questo è un dolce veramente strano, non è assolutamente cremoso, ma comunque molto sostanzioso e ha un’aria vagamente arabeggiante… non è una cosa da proporre a persone dai gusti “standard”, ma è perfetto per chi sa apprezzare anche sapori diversi dall’ordinario!  Insomma assaggiate e ditemi che ne pensate!

Per 6 Involtini

6 fogli di Pasta Phyllo

150 gr di albicocche secche

50 gr di rum

100 gr di cioccolato fondente

100 gr di biscotti secchi

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Zucchero a Velo, cannella, noce moscata q.b.

Tagliare le albicocche a pezzetti e metterle in una ciotola insieme al rum. Lasciarle ammorbidire circa 30 minuti.

Ridurre il cioccolato in scaglie e  biscotti in polvere e versare il tutto nella ciotola con le albicocche.

Aggiungere anche l’estratto di vaniglia, un cucchiaino di cannella e una grattatina di noce moscata. Mescolare con cura.

dolce1

Prendere un foglio di pasta phyllo e ripiegarlo su se stesso fino ad ottenere un rettangolo di circa 30×15 cm.

Mettere un cucchiaio di ripieno su uno dei lati corti.

dolce2

Ripiegare la pasta sul ripieno.

dolce3

Arrotolare ad involtino e disporre in una teglia rivestita di carta forno, con la chiusura rivolta verso il basso.

dolce4

Infornare a 180° per circa 20 minuti, quindi girarli e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Se dovessero colorirsi troppo basterà coprirli con un foglio di alluminio.

Lasciare intiepidire 5 minuti, quindi spolverare di zucchero a velo e servire!

 

 

 

 

dolce5dolce6