Carciofi in Pastella

La pastella delle meraviglie, parte terza!

Giuro che poi la smetto!!!!

Per 4 persone:

8 carciofi

200 gr di farina

170 ml di acqua frizzantissima ghiacciata

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 limone

Olio E.V.O., sale, olio per friggere

Pulire molto bene i carciofi eliminando tutte le foglie dure. Tagliare ogni carciofo in quattro spicchi, togliendo anche l’eventuale pelo centrale, e lasciarli immersi in acqua e limone.

Immergere i carciofi in acqua bollente salata e lasciarli cuocere per 4 minuti, quindi scolarli e lasciarli raffreddare.

carciofi1

Mettere in una ciotola la farina, il bicarbonato e una generosa presa di sale, aggiungere un cucchiaio colmo di olio e l’acqua, mescolando velocemente con una frusta affinché non si formino grumi.

Ripeto nuovamente che la dose di acqua è indicativa, deve formarsi una pastella fluida ma appiccicosa, che rivesta immediatamente il cibo senza scivolare via.

 

 

Immergere i carciofi nella pastella.

carciofi2

Friggerli in olio bollente fino a doratura.

carciofi3

Lasciarli scolare su carta assorbente da cucina e servirli ben caldi!

carciofi4

 

Ma io dico… una volta che siete lì a friggere, perchè non farle tutte insieme queste belle frittelline???? Baccalà, zucchine e carciofi… io lo farei!!!! 😀